Come pulire lo zaino Fjallraven Kanken

Pubblicato il

Il Vinylon F, ossia il tessuto con cui è realizzato lo zaino, è particolarmente resistente all’usura questo permette allo zaino Fjallraven Kanken di durare a lungo.

Naturalmente, uno zaino che viene utilizzato ogni giorno, per la scuola o per il tempo libero, ha bisogno di una certa cura e manutenzione. Inoltre, si potrà avere l’esigenza di lavarlo in caso di macchie, oppure semplicemente per garantire una maggiore igiene durante l’uso.

Come procedere per lavare il Kanken

Per quanto riguarda il lavaggio, questo può essere fatto in maniera molto semplice e immediata, utilizzando una spugnetta morbida da inumidire con acqua e sapone.

Non dimenticare di fare uso solo di detergenti delicati, in modo da non rischiare di rovinare il colore del tuo zaino che, con saponi troppo aggressivi potrebbe sbiadirsi.

I consigli di lavaggio sono dati proprio dal brand che ricorda di non immergere lo zaino in acqua per lavarlo e, soprattutto, di non utilizzare la lavatrice, ma di procedere con una pulizia a zone, strofinando le zone da lavare, risciacquando con acqua e lasciando poi asciugare lo zainetto Kanken all’aria aperta, evitando fonti di calore per accelerarne l’asciugatura.

Ecco i semplici passi da seguire per la pulizia dello zaino

  • Procurati un detergente delicato, una spugna e una bacinella e acqua tiepida;
  • versa l’acqua tiepida nella bacinella insieme al detergente;
  • bagna la spugna e con la parte morbida inizia a strofinare la porzione di zaino da pulire;
  • strofina energicamente finché non è pulito;
  • lascia asciugare lo zaino all’aria.

Qui di seguito puoi guardare anche il breve video tutorial ufficiale dal canale youtube di Fjallraven

Hai delle domande o vuoi condividere la tua opinione?
Scrivici e risponderemo a qualsiasi tua domanda riguardante la scelta dello zaino.